Grande partecipazione alla “Stracittadina Brindisina”

Grande partecipazione alla “Stracittadina Brindisina”

La “XXIII Stracittadina Brindisina” organizzata dall’Atletica Amatori Brindisi con l’approvazione della FIDAL, con il patrocinio del Comune di Brindisi e la collaborazione del Comitato Territoriale CSI di Brindisi, si è svolta in occasione del 50° anniversario del Battaglione San Marco nella città di Brindisi.
Il raduno ha visto la partecipazione di numerose squadre provenienti dalla provincia brindisina e da quelle limitrofi Lecce e Bari, ed era riservato ad atleti tesserati FIDAL delle categorie Allievi, Juniores, Promesse, Seniores M/F.
Numerosa e partecipata la presenza di istituzioni, cittadini ed associazioni di volontariato.
Lo sparo dello start è stato dato alle ore 9 per la competitiva e 10 minuti dopo per la non competitiva dalla linea di partenza e arrivo fissata davanti alla locale Capitaneria di Porto, il percorso previsto sulla distanza dei 10 km (competitiva) e 5 km (non competitiva), transitava dal Piazzale L. Flacco  addentrandosi all’interno della Marina Militare (zona del Castello) arrivando al Casale per poi  ritornare sul Viale Regina Margherita.
Tutto si è svolto secondo le norme anti-covid previste, con l’uso della mascherina alla partenza per poi rimuoverla dopo pochi metri quando si è avuto modo di distanziarsi lungo il percorso.
Primo degli atleti della 10km competitiva è stato Luca Imbriani classe 78 dell’Atletica Castenaso Celtic Druid (33′.27″), al secondo posto Gianluca Damasco MFR Brindisi classe 2003 (34′.24″) e terzo Umberto Leggio classe 84 della ASD Tre Casali con il tempo di 34′.40″.
Premiati gli atleti piazzatisi nei primi tre posti di ogni categoria ammessi a partecipare. La squadra che ha totalizzato il maggior punteggio aggiudicandosi così la vittoria è stata quella dell’Atletica Mesagne, seconda Amatori Brindisi e terza Made for Runner Brindisi.

 

CONDIVIDI
Categories: altre attività

About Author